English Hrvatski Italian
We deliver worldwide !
tel: +385 (0)21/544-412 | E-mail

 
MARIS STELLA Scatole di montaggio di velieri
ARGOSY - Galeone ragusino 71,7cm 1:59
Ritorno di galleria

ARGOSY - Galeone ragusino 71,7cm 1:59

Including VAT
For EU Market
Un progetto migliorato
Progetto retro
2690.00 Kn
1990.00 Kn
361.00 €
267.00 €
419.00 US$
310.00 US$
Tax Free
For NON EU Market
Un progetto migliorato
Progetto retro
2241.00 Kn
1658.00 Kn
300.00 €
223.00 €
349.00 US$
258.00 US$
Bank transfer 5% discount
PayPal +5% additional charge

Galleria fotografica

 

Il Galeone è un veliero ad uso bellico o commerciale del XVI e XVII secolo, un tipo di imbarcazione di transizione tra la galeazza e la nave di linea. Era nato dalla necessità di realizzare viaggi lunghi, quando la galeazza, che a sua volta era una imbarcazione di transizione tra una nave a remi e un veliero, non era più adatta per viaggiare verso distanti zone oltremare. Verso la metà del XV secolo il galeone è il migliore vascello dopo la caracca, con alte fiancate, un poco più lungo e più veloce di quest'ultima.
La prua ha una parte frontale molto lunga, che ricorda la galea, da cui il nome. Era un galeone con la prua „come una caracca“.
Questo tipo di prua con la forma da caracca fu mantenuta su alcune navi fino al 1590. Solitamente aveva due ponti, una poppa troncata e angolata, che terminava con un castello di poppa con due o tre ponti. La sezione più bassa era in corrispondenza dell'albero di maestra e a prua dietro l'albero di trinchetto, si innalzava un castello di prua di forma regolare quadrangolare.
Il castello e la prua sono le principali caratteristiche del galeone.
Alla estremità della prua, all'altezza del ponte principale, era installata una polena. I primi galeoni del XVI secolo erano principalmente navi da guerra. Un galone di grosse dimensioni dell'inizio del XVII secolo aveva tre o quattro alberi e un bompresso. Sotto al bompresso era presente una vela quadrata.
L'albero di trinchetto era alto ¾ della lunghezza della linea di galleggiamento ed era dotato di tre vele quadrate. L'albero di maestra era alto come la linea di galleggiamento. Anche questo era dotato di tre vele quadrate. Al centro del castello di poppa era posto un piccolo albero di mezzana, alto la metà dell'albero di maestra e dotato di una vela latina. Dietro di questo occasionalmente c'era un quarto, piccolo albero (contromezzana), abbastanza basso, installato all'altezza della sommità del timone. Anche questo era dotato di una vela latina. Su ogni albero era posta una coffa.
I galeoni più piccoli avevano la stessa forma di quelli grandi, differivano solo nelle dimensioni e nel numero di alberi e vele. Avevano tre alberi. Sull'albero di trinchetto erano poste due vele quadre, come nell'albero di maestra, mentre sull'albero di mezzana era posta una vela latina. Una coffa era posta sull'albero di trinchetto e di maestra.
Intorno a metà del XVI secolo, i galeoni diventarono vere navi da guerra e all'inizio del XVII secolo il nome di galeone era sinonimo di nave di linea. Galeoni mercantili furono utilizzati per lunghi viaggi verso zone oltreoceano recentemente scoperte. I galeoni preferiti erano principalmente spagnoli e quelli di Ragusa (l'odierna Dubrovnik), usati per il trasporto dell'argento dal Peru e Messico. Navigavano in gruppi, flotte. In quei tempi i galeoni erano più grandi delle caravelle, ma più piccole delle caracche di Ragusa. La loro stazza variava da 200 a 500 tons.
I galeoni ragusini, parzialmente differenti nelle caratteristiche strutturali dagli altri galeoni del periodo e dalle grandi e spaziose caracche, erano chiamati Argosie, il cui nome deriva da Ragusie, aggettivo di Ragusa (Dubrovnik). Il livello di popolarità di queste imbarcazioni Ragusine è dimostrato del fatto che gli Inglesi crearono per queste la espressione letterale Argosy ship. Queste tipi di navi sono state ampiamente utilizzate dalla Repubblica di Venezia.

La chiglia e le ordinate sono in legno massello di noce, come tutti gli elementi del ponte e il fasciame. Le vele sono di cotone già cucite. Gli elementi strutturali sono tagliati al laser.

 
Credit and Debit Cards:
 
 

 

 

 


 
PayPal Account:
PayPal Account:
marisstellamarisstella@gmail.com